My Blog

Autor

Helen Bird

Articles

11

Featured

Erbe e Fiori

 

.. In questa stagione accade che il sole e l'aria hanno ancora il sapore dell'estate, nelle campagne si sente il profumo del mosto.

Tra le erbe, sulla riva del fiume i colori diventano più intensi, cupi. Alcuni animali, alcuni insetti spariscono e se ne trovano altri. Tra il groviglio di erbe e gli arbusti nel buio che generano spuntano fiori che si trovano in primavera.

Leggi tutto

ANTONIO CANOVA e la storia di PSICHE risvegliata con un bacio da EROS

Ci sono opere che lasciano col fiato sospeso, le percepiamo con la vista, ma entrano dentro e coinvolgono tutti i sensi, come un vento impetuoso, e dopo non si riesce più ad essere come prima. Lo stupore permette di percepire con la ragione dei sentimenti ed avere percezione dei simboli. Sono i segni, i significanti, i significati, i simboli che l’artista sapientemente dosa nel costruire l’opera che richiamano il nostro essere a risvegliare lo stupore. Anche se oggi ci si stupisce sempre meno. Si prova meraviglia, si rimane sbalorditi, più spesso confusi, disorientati. Ma quello stupore che risveglia i sensi e ci fa sentire vivi senza tempo e senza tempi è sempre più raro che accada e che si provi. Siamo attutiti, schermati da giuste remore e sacrosante sfiducie.

Leggi tutto

I colori del Vento

Tu mi colori ogni cellula ed ogni pensiero benché io non sappia cosa sei, scintilla, attimo eterno di un ricordo, profumo e gesto.

Suono di pioggia e fruscio di vento nell'erba e tra gli alberi. Luna d’estate, fiore di melo e spighe tra i capelli.

Leggi tutto

LA MADONNA DELLE CILIEGIE

 

Tra Vangeli apocrifi, Corano e leggende da raccontare

Le opere a soggetto religioso, fin dall'origine del Cristianesimo, hanno uno scopo catechetico, di vera e propria erudizione attraverso le immagini.

Leggi tutto

Dono di Dio - God gift. John Maler Collier

Il dipinto è di John Maler Collier che insieme all'italiano Dante Gabriel Rossetti diedero vita alla Confraternita dei Preraffaelliti.

Fu uno dei principali pittori della sua generazione. Il dipinto al di là di ogni evidenza ci presenta un fatto emblematico. Si narra che a Coventry, in un’Inghilterra medievale di cavalieri e monasteri, vivevano il conte Leofrico e la sua bellissima moglie Godiva. La contessa di Coventry era già ricca prima del matrimonio (forse, perché era rimasta vedova) e la sua bellezza era profetizzata dal suo nome, Godiva, la latinizzazione di Godifu (God gift), ossia Dono di Dio.

Leggi tutto

Focus — Photographer portfolio Responsive Joomla Template