Parlami della Bellezza

Dono di Dio - God gift. John Maler Collier

LA MADONNA DELLE CILIEGIE

Dono di Dio - God gift. John Maler Collier

Il dipinto è di John Maler Collier che insieme all'italiano Dante Gabriel Rossetti diedero vita alla Confraternita dei Preraffaelliti.

Fu uno dei principali pittori della sua generazione. Il dipinto al di là di ogni evidenza ci presenta un fatto emblematico. Si narra che a Coventry, in un’Inghilterra medievale di cavalieri e monasteri, vivevano il conte Leofrico e la sua bellissima moglie Godiva. La contessa di Coventry era già ricca prima del matrimonio (forse, perché era rimasta vedova) e la sua bellezza era profetizzata dal suo nome, Godiva, la latinizzazione di Godifu (God gift), ossia Dono di Dio.

La storia, tra leggenda e presunti falsi storici, infatti, la descrive come una benefattrice e l’episodio dipinto da Collier ne sarebbe una prova.Il Conte di Coventry voleva tassare di nuovo il popolo già in ginocchio per li tanti tributi da pagare al Conte.

Lady Godiva lo pregò di non imporre una nuova tassa ma lui con aria spezzante le rispose, "solo se vai in giro nuda a cavallo" Lui, sicurissimo che sua moglie non avrebbe mai accettato la sfida ghignò soddisfatto, ma lei per amore del popolo si fece più giri per la contea nuda così come Collier poi la ritrasse,

Allora il Conte dovette pure inventarsi una legge che vietava alla popolazione di stare in strada o di guardare dalla finestra mentre la sua mentre la sua cara e dolce Godiva si faceva una passeggiata a cavallo come mamma l’aveva fatta. Si dice che l’unico che trasgredì al divieto fu un certo Peeping Tom che, tra l’altro, rimase abbagliato da cotanta bellezza e diventò cieco. ah che grande Bellezza è la donna nell'arte.... Una giovane donna su di un cavallo bardato per essere condotto da un cavaliere, nuda. la testa china fa da contrappeso a quella alta e fiera del cavallo bianco.

Con i capelli rossi portati dalla mano destra a coprire il seno, con la sinistra tiene le briglie, va da destra verso sinistra, verso il passato perchè l'uomo del presente possa capire e migliorare il futuro.

Nella bardatura del cavallo le insegne militari con le effigie di uomini armati, l'osservatore le nota come semplici decorazioni tanto è abbagliate e stupenda la presenza di lei... ancora una volta della donna nell'arte io m'innamoro, conte di Coventry te l'avrei portata via...

Ovunque tu sia che Dio ti benedica John Maler Collier.

Professor Alberto

Focus — Photographer portfolio Responsive Joomla Template